News

Zooming presenta l’inferno bianco

immagine

Il Ghiaccio, e più precisamente il ghiacciaio dell’Everest, sono i protagonisti della nuova puntata di Zooming. Si tratta di un inferno in grado di intimorire e mettere a dura prova qualunque alpinista.

 
 
Le immagini che vedrete appartengono alla spedizione alpinistica East_Lhotse 1997. L’ intero ghiacciaio raggiugnge la lunghezza di 18 chilometri (vedi foto). Ma il tratto più impervio da attraversare ne misura 2,5. E’ il tratto chiamato Ice Fall ( cascata di ghiaccio).
 
L’Ice Fall è vivo. Scivola sul terreno alla velocità di un metro al giorno, spinto dalla pressione di 8 km di ghiaccio, che si trova a monte, cancellando qualunque passaggio predefinito.
 
Crea crepacci profondi fino a cento metri. Per non parlare dei numerosi seracchi e delle imprevedibili valanghe che scaricano tonnellate di ghiaccio al secondo, e delle temperature che possono raggiugngere i 35 gradi sotto zero.
 
Zooming vi racconta la potenza del ghiaccio. Un’ energia degna del peggiore fra i gironi dell’inferno dantesco. L’ice Fall non sempre è caritatevole con chi lo attraversa… 
 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close