• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Arrampicata sportiva, Primo Piano

Arrampicata, Climbing World Championship al via ad Arco

IFSC Climbing World Championships Arco 2011 (Photo Giulio Malfer)
IFSC Climbing World Championships Arco 2011 (Photo Giulio Malfer - www.arco2011.it)

ARCO, Trento — Tutto pronto ad Arco per l’attesissimo appuntamento con il Campionato del mondo di arrampicata. Dal 15 al 24 luglio nella celebre cittadina trentina oltre 700 atleti, provenienti da 58 differenti nazioni, si sfideranno negli Ifsc Climbing World Championship: 10 giorni di arrampicata e bouldering con i più forti climber del mondo.

Siamo ormai al conto alla rovescia delle ultime ora prima dell’inizio del grande evento di Arco, che da 25 anni è protagonista del panorama internazionale del verticale. Sull’importante base del longevo Rock Master infatti, arriva il Campionato del Mondo di arrampicata, con le 3 discipline canoniche, speed, lead e boulder, a cui si affianca il Campionato del Mondo di Paraclimbing e l’inedita team speed, la competizione di velocità a squadre che ad Arco debutterà per la prima volta all’interno di una rassegna iridata.

Il calendario gare partirà con il boulder, con le qualificazioni maschili, femminili e domenica le semifinali e le finali. Lunedì e martedì saranno i giorni del Campionato del Mondo Paraclimbing, mentre mercoledì e giovedì si entrerà nel vivo dell’arrampicata sportiva con le qualificazioni della specialità lead. Tra venerdì e sabato si terranno le finali di speed e lead, mentre sabato sera, 21 luglio ci sarà la consegna degli Arco Rock Legends, gli oscar dell’arrampicata sportiva.

L’Ifsc Climbing World Championship 2011 sarà accompagnato da una lunga serie di appuntamenti musicali, gastronomici e culturali, a cominciare dalla cerimonia d’apertura. Sabato 16 alle 21 infatti, è in programma una sfilata delle 58 rappresentative nazionali nella quale saranno coinvolti anche i bambini delle scuole elementari e che da Viale Magnolie condurrà fino al Climbing Stadium.

Nell’arena arcense si terrà anche lo spettacolo “Born to rock”, con la regia di Mariano De Tassis e le musiche di Carlo Casillo. Durante lo show gli occhi saranno senz’altro puntati su due testimonial d’eccezione, storici protagonisti del Rock Master: il francese Francois Legrand e l’americana Lynn Hill.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.