AlpinismoAlta quotaPareti

Gasherbrum I: alpinisti in salita, Panzeri a campo 2

GI Campo 2 - Gerfried Göschl, Louis Rousseau, Gunther Unterberger, Alex Txikon, Juanra Madariaga, José Carlos Tamayo, Stefan Zechmann, Hans, Rick (Photo www.gerfriedgoeschl.at)
GI Campo 2 - Gerfried Göschl, Louis Rousseau, Gunther Unterberger, Alex Txikon, Juanra Madariaga, José Carlos Tamayo, Stefan Zechmann, Hans, Rick (Photo www.gerfriedgoeschl.at)

ISLAMABAD, Pakistan — E’ in corso il primo tentativo di vetta al Gasherbrum I, il colosso di 8.068 metri in Karakorum. Una quindicina di alpinisti, tra cui Mario Panzeri e il suo portatore d’alta quota, l’Abc team di Gerfried Göschl, Louis Rousseau, Gunther Unterberger e Alex Txikon, e gli italiani Giuseppe Pompili e Adriano dal Cin, sono arrivati ieri a campo 2, a 6350 metri. Oggi il folto gruppo dovrebbe raggiungere campo 3 a 7050 metri di quota.

Secondo quanto riferisce Giuseppe Pompili dal suo sito internet, il gruppo ha lasciato il campo base nella notte tra domenica e lunedì. Sono partiti alle 3 sotto una bufera di neve, poi in circa 9 ore hanno raggiunto il campo 2.

“Adriano e io stiamo bene – scrive Pompili nel suo post di ieri -. Mario Vielmo e Silvano Forgiarini si sono fermati al campo 1 per mal di schiena e raggiungeranno il campo 2 domani. Con noi ci sono anche tutti quelli del gruppo di Gerfried, una giapponese (con ossigeno) e uno sherpa e Mario Panzeri con il suo hap. Domani vedremo se si può raggiungere il campo 3, valanghe permettendo”.

“Come annunciato dal dottor Karl Gabl – gli fa eco Göschl sul suo sito -, il tempo ora è migliorato e dovrebbe consentire la salita. Domani affronteremo il Colouir giapponese, sicuramente il punto chiave del GI, e arriveremo al campo 3 a 7050 metri. Sarà emozionante!”.

Nel frattempo anche sul vicino Broad Peak le spedizioni si stanno muovendo per il tentativo di vetta. Secondo il sito Explorersweb, le previsioni meteo della spedizione del DAV team, ovvero quelle di Karl Gabl, danno la finestra di bel tempo per questa settimana. Cielo sereno e venti deboli sarebbero previsti per mercoledì, quindi domani potrebbe essere anche per loro il giorno della cima.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close