Cronaca

Zurbriggen denunciato per atti osceni

immagine

BOLZANO — Un vicenda incresciosa e sconcertante ha fatto da contorno allo slalom di ieri in Alto Adige. Il campione svizzero Silvan Zurbriggen è stato denunciato per atti osceni in luogo pubblico, a Corvara, in Alta Badia.

I carabinieri – avvertiti da una donna del paese che sosteneva di aver visto un giovane masturbarsi dietro una casa, in un luogo appartato ma non troppo – lo hanno denunciato.  
 
Zurbriggen – 25 anni, vicecampione del mondo di slalom speciale nel 2003 – ha spiegato la cosa parlando di "un raptus". L’atleta scenderà comunque in pista oggi nello slalom speciale. 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close