• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Itinerari, L'approfondimento, Multimedia

Arrampicare a Chiareggio: frescura e ottima roccia

Arrampicare a Chiareggio
Arrampicare a Chiareggio

CHIESA VALMALENCO, Sondrio — L’estate è alle porte e il popolo dei climbers si muove ormai da settimane verso le pareti preferite delle Alpi. Oggi vogliamo consigliarvi un posticino per sfuggire alla calura della “bassa”, che si è già fatta sentire con una primavera oltre le medie stagionali: si tratta delle piccole (ma deliziose) pareti di Chiareggio in alta Valmalenco, a 1600 metri di quota.

Il suggerimento arriva da due ben note guide alpine, Michele Comi e luca Maspes, che su queste pareti hanno sistemato diverse vie storiche e tracciato nuove linee per un totale di 25 vie. “Si arrampica su un ottimo gneiss – raccontano -, generalmente su vie brevi stile blocco. Per gli amanti del bouldering abbiamo rispolverato gli storici passaggi dei “sassisti” e aggiunto nuove linee interessanti”.

Vi alleghiamo un poster dove troverete una interessante mappa con i dettagli delle pareti di Chiareggio e la loro storia, culla dell’alpinismo chiavennasco e non solo. E un video nuovo di zecca girato e montato proprio in questo spettacolare ambiente da Luca Maspes.

Buon divertimento!

Scarica il poster Pannelli Chiareggio

httpv://www.youtube.com/watch?v=aeSjIF7U1Pc

Articolo precedenteArticolo successivo

1 Comment

  1. Ho partecipato all’inaugurazione. Gianluca ha arrampicato su delle vie. dIvertimento assicurato anche per bambini. Complementi a Michele e Luca per il lavoro svolto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.