• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Film, Multimedia, Primo Piano

"Chalet Girl", una commedia romantica sulle Alpi

Chalet girl
Chalet girl

SANKT ANTON, Austria — Una commedia romantica sulle nevi delle Alpi austriache. Si chiama “Chalet Girl” ed è il nuovo film made in England girato tre le montagne tedesche e austriache. Uscirà nelle sale di tutta Europa tra febbraio e marzo, ma i teenager lo aspettano già con ansia, merito anche delle giovani star protagoniste.

Pimi attori della pellicola sono infatti gli inglesi Felicity Jones, classe 1984, e Edward “Ed” Westwick, classe 1987, nomi sconosciuti forse a molti, ma ben noti invece al pubblico internazionale degli adolescenti. “Chalet Girl” è girato dal regista americano, ma londinese di adozione, Phill Traill, autore di numerose serie tv.

La storia è quella di Kim, una giovane ragazza annoiata dalla monotonia della quotidianità e in cerca di un’esperienza emozionante e nuova. Finisce così in uno chalet delle Alpi austriache a Sankt Anton, un lussuoso resort dove trova lavoro come cameriera. Comincia qui la sua avventura sulla neve.

Felicity Jones e Ed Westwich in Chalet Girl
Felicity Jones e Ed Westwich in Chalet Girl

In principio non sa sciare né capisce esattamente cosa mai ci trovino di divertente le altre persone. Poi però trova una tavola da snowboard, e impara da sola a usarla. Scoprirà una passione e un’attitudine innata per questo sport, oltre che un grande amore per il figlio del capo, interpretato da Edward “Ed” Westwick, conosciuto per il ruolo di Chuck Bass nel telefilm Gossip Girl.

Gli atleti snowboard freestyle del team Roxy, che si sono prestate a girare le scene più acrobatiche come controfigure dei protagonisti, sono Kjersti Buaas, Basa Stevolova, Margot Rozies, Aimee Fuller, Aline Bock.

La commedia romantica debutterà nelle sale cinematografiche tra febbraio e marzo: Paese apripista sarà l’Olanda, poi sarà la volta di Inghilterra, Germania, e forse anche dell’Italia, ma si attendono notizie più chiare a riguardo.

Articolo precedenteArticolo successivo

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.