News

Nepal, soffia il vento della Pace

immagine

KATHMANDU, Nepal — Il numero uno della fazione combattente del partito maoista Prachanda con il suo secondo in comando Baburam Bhattarai hanno raggiunto questa mattina la residenza ufficiale di Balutawar del primo ministro nepalese Girija Prasad Koirala per un primo incontro informale volto alla firma di un trattato di pace che porti stabilità al paese.

Secondo le indiscrezioni filtrate, i leader dei due schieramenti stanno discutendo della stesura finale dell’accordo e sulla dichiarazione di intenti che potrebbe essere firmata già oggi. 
 
Fonti maoiste riferiscono che i membri del partito incaricati dei colloqui di pace sono pronti a raggiungere il leader nella residenza del primo ministro "in ogni momento in cui si ritenesse necessaria la loro presenza". 
 
"La stesura definitiva dell’accordo di pace è sulla buona via. E potrebbe essere sottoscritta da Prachandra e Koirala entro questa sera", ha detto il negoziatore dei maoisti Dina Nath Sharma.
 
Sharma ha aggiunto che, a parte "alcune differenze nella scelta dei termini", la stesura dell’accordo poteva già considerarsi più o meno conclusa già dal pomeriggio di ieri. 
 
Secondo fonti vicine al primo ministro Koirala, gli uomini chiave dei partiti politici della coalizione di governo saranno inviati a testimoniare allo storico accordo che segna la fine di un bagno di sangue durato 11 anni.
 
Fonti vicine ai negoziatori riferiscono che oltre all’accordo di pace, molto probabilmente si arriverà entro anche oggi alla stesura di una bozza di costituzione ad interim. Mentre un parlamento di transizione, che comprenda anche il partito maoista, sarà formato entro il 26 novembre. 
 
Nel frattempo, la fazione dei maoisti sarà chiamata a dichiarare ufficialmente chiuso il periodo della lotta armata che per un decennio ha sparso sangue sulle nevi himalayane.
Leggi gli approfondimenti e le notizie in tempo reale su www.nepalmountainnews.org
 
(nella foto Ekantipur, il leader dei maoisti Prachanda e il suo braccio destro Bhattarai all’arrivo alla residenza del primo ministro Koirala)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close