• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
News

Unep, concorso sulle foreste: e i bimbi si sfidano a suon di matite

Il disegno di Cindy Liu (10 anni), Usa, vincitrice del Nord America nel 2008
Il disegno di Cindy Liu (10 anni), Usa, vincitrice del Nord America nel 2008

NAIROBI, Kenya — Vita nella foresta. Sarà questo il tema su cui i bambini di tutto il mondo disegneranno, coloreranno e si sfideranno nei prossimi mesi in occasione della 20esima “International Children’s Painting Competition” dedicata all’ambiente promossa dall’Unep insieme alla Japan-based Foundation for Global Peace and Environment (Fgpe), la Bayer e la Nikon. L’iniziativa, inaugurata nel 1991, ha coinvolto sinora più di 3 milioni di bambini da oltre 100 paesi del mondo.

Il tema è stato deciso dalle Nazioni unite per celebrare l’Anno internazionale delle Foreste 2011. I disegni dei bambini, fatti a pastelli, acquerelli, tempere o altre tecniche, dovranno essere consegnati entro il 15 aprile 2011 agli uffici dell’Unep del proprio paese.

Altre regole? I disegni dovranno essere assolutamente inediti, fatti su fogli formato A4 o A3, e ognuno dovrà riportare sul retro i dati dell’autore: nome completo, data di nascita, genere e indirizzo, telefono e email. I partecipanti dovranno avere un’età tra i 6 e i 14 anni e potranno presentare solo un’opera ciascuno. Saranno esclusi i disegni che conterranno scritte o descrizioni e quelli che raffigurano una persona particolare, un marchio o un’organizzazione.

Il vincitore di ogni continente (Africa, Asia e Pacifico, Asia occidentale, Europa, America Latina e Caraibi, Nord America) avrà in premio 1000 dollari e un viaggio alla Tunza International Children’s Conference. Il primo premio a livello globale consiste in una targa, 2000 dollari, un viaggio alla Tunza International Children’s Conference e altri premi minori.

I vincitori a livello continentale saranno annunciati il 5 giugno 2011, durante la Giornata mondiale dell’Ambiente, mentre i vincitori globali si sapranno il 12 agosto, Giornata mondiale della Gioventù.

I disegni in concorso resteranno agli organizzatori che li utilizzeranno per mostre, pubblicazioni, poster, iniziative web mirate ad accrescere la consapevolezza globale sui problemi ambientali.

Info: www.unep.org

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.