News

Lascia interrare un torrente: sindaco condannato a 4 mesi

immagine

BOLZANO — L’ex sindaco di Casies (in provincia di Bolzano), Anton Felderer è stato condannato a 4 mesi di reclusione per abuso d’ufficio. Secondo la procura avrebbe dato illecitamente il via libera all’interramento di un torrente.

Secondo l’accusa, il 68enne ex primo cittadino avrebbe rilasciato una licenza per l’interramento di un rio della lunghezza di 300 metri nella frazione di San Martino, nonostante il parere contrario degli uffici della provincia.
 
Del medesimo fatto sono accusati il direttore e il presidente della locale cooperativa di bonifica Roland Thomaser e di Peter Walder. 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close