News

Rotola su un nevaio per 150 metri: salvo

Elisoccorso
Elisoccorso

BERGAMO — E’ rotolato lungo un pendio per 150 metri. E’ rimasto ferito ma per fortuna è vivo. La disavventura è capitata a un escursionista impegnato in una gita sopra Ornica, in Val Brembana, provincia di Bergamo.

L’incidente è accaduto ieri intorno a mezzogiorno. L’uomo, un 58enne originario di Treviolo, stava camminando lungo il sentiero, all’altezza della Bocchetta d’Inferno. Con lui c’erano una decina di amici. All’improvviso l’uomo è scivolato su un nevaio ed è rotolato per circa 150 metri. Nel ruzzolone il poveretto ha battuto più volte la testa e il torace su rocce e sassi.

Gli escursionisti che erano con lui hanno dato subito l’allarme. Sul posto è stato inviato un elicottero del 118. Il salvataggio in extremis ha consentito all’uomo di sopravvivere. Il ferito è stato portato in ospedale San Giovanni Bianco. Le sue condizioni non sarebbero gravi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close