News

Escursionista tedesco muore all'Alpe di Siusi

Alpe di SIusi (Photo www.flickriver.com/photos/gigi62)
Alpe di Siusi (Photo www.flickriver.com/photos/gigi62)

CASTELROTTO, Bolzano — Un turista tedesco di 65 anni è morto ieri all’Alpe di Siusi, in Alto Adige. L’uomo si trovava sul sentiero 12 che dalla stazione a monte della seggiovia Marinzen sale all’Albergo Frommer, posto a 1700 metri, offrendo uno splendido panorama su Siusi e lo Sciliar. Pare sia precipitato, morendo sul colpo.

L’uomo era in vacanza in Alto Adige insieme alla moglie e a una coppia di amici. Ieri intorno a mezzogiorno il gruppo stava facendo un’escursione ma mentre le mogli avevano scelto un tragitto più breve, i due uomini avevano deciso di raggiungere l’Alpe di Siusi, per poi ricontrarle al punto di partenza della funivia.

La vittima però, durante il cammino nei pressi del rifugio Marinzen, ha perso di vista il compagno e il sentiero 12 su cui si trovavano. Nel tentativo di ritrovare la strada sarebbe finito in un punto esposto da cui sarebbe precipitato. La caduta l’avrebbe ucciso sul colpo. Sul posto sono intervenuti il soccorso alpino, gli elicotteri dell’Aiut Alpin e i carabinieri, che hanno recuperato la salma del tedesco.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close