News

Cercatrice di funghi precipita in un burrone

Il bosco
Il bosco

IVREA — Ennesimo incidente a una cercatrice di funghi. Una donna di 66 anni Elsa Seren Antonietto è morta dopo essere precipitata in un burrone alto una ventina di metri nei boschi di Alpette.

La donna era titolare del bar “Ramo Verde” e conosceva molto bene il luogo in cui ha trovato la morte. La 66enne aveva cominciato l’escursione con il marito, poi rientrato in paese per altri impegni. La 66enne invece ha proseguito da solo in quei boschi che conosceva come le sue tasche.

Era una donna esperta,abituata ad andare a funghi nel pomeriggio, nei posti vicini che conosceva bene. Probabilmente a causa delle piogge delle ore precedenti, il terreno era viscido e scivoloso. La donna è caduta.

Il marito, non vedendola rientrare la sera, ha dato l’allarme. Subito sono partite le ricerche da parte del soccorso alpino, dei vigili del fuoco e del gruppo cinofilo. Le speranze di ritrovarla in vita sono svanite verso le 23.30 di mercoledì sera. Il corpo della donna è stato individuato in fondo a un burrone alto venti metri. Il corpo senza vita è stato recuperato il giorno dopo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close