News

Bolzano: gli ubriachi dovranno pagarsi l'ambulanza

Giro di vite contro gli ubriachi
Giro di vite contro gli ubriachi

BOLZANO — Gli ubriachi che dovranno essere portati in ospedale con un’autoambulanza, anche in caso d’urgenza, dovranno versare un contributo di 200 euro. Lo ha deciso la Provincia di Bolzano con una nuova regolamentazione sui trasporti in ambulanza.

L’amministrazione Durnwalder ha deciso di escludere dai casi considerati urgenti, che darebbero diritto al trasporto gratuito, quelli relativi all’abuso di alcol. Quindi, chi dopo un viaggio al pronto soccorso verrà trovato con un tasso di alcol nel sangue superiore all’1,5 per mille, dovrà quindi pagare il costo dell’ambulanza.

La decisione deriva dalle continue segnalazioni dei medici del pronto soccorso che riferiscono che nei fine settimana, dopo una certa ora, è ormai normale che arrivi un numero elevato di ubriachi. Da qui il provvedimento del presidente della Provincia di Bolzano, Luis Durnwalder.

Purtroppo sono sempre di più anche i casi che riguardano ragazze e giovani donne. Il problema dell’abuso di alcol è sempre più diffuso, anche in Alto Adige. “Chi ha soldi per l’alcol, ne ha anche per le cure”, ha dichiarato Durnwalder.

Tags

Articoli correlati

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close