News

Bergamo, agricoltura in crescita

 

BERGAMO — Nell’annata 2005-2006 l’agricoltura bergamasca ha subito un incremento del 3,6 per cento. Ottimi risultati nei settori dell’allevamento, dell’orticoltura e della vendemmia. Lo ha comunicato l’Ufficio statistica dell’assessorato della provincia di Bergamo.

In dodici mesi la produzione lorda vendibile ha toccato i 539 milioni di euro, rispetto ai 520 del 2005. Quasi 370 milioni legati al settore animale e più di 539 milioni di euro frutto di attività legate al settore vegetale.
 
Grande produzione per quanto riguarda il comparto orticolo e agrituristico e forte ripresa nel settore dei suini. Buoni risultati anche per la vendemmia, che quest’anno ha superato la campagna precedente, sia a livello quantitativo che qualitativo.
 
Legata alla crescita del settore agricolo è la presenza, nella Bergamasca, di imprese legate al settore terziario. Nel territorio sono presenti 100 aziende agrituristiche, di cui 48 in zona montana, 23 in zona collinare e 29 in pianura, per un totale complessivo di quasi 21 milioni di euro di attività.
 
Greta Consoli

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close