News

Monte Grappa, salvati due parapendisti

Parapendii sul Col del Puppolo
Parapendii sul Col del Puppolo (photo courtesy of www.venetouno.it)

BORSO DEL GRAPPA, Treviso — Brutta avventura per due parapendisti ieri, nella zona del Monte Grappa. I due, un tedesco e un russo, si erano lanciati dal Col del Puppolo ma sono precipitati tra gli alberi nel territorio di Semonzo. Fortunatamente nessuno dei due è rimasto ferito.

Erano decollati dalla pista di lancio di Col del Puppolo ma durante il volo hanno perso il controllo del parapendio e sono precipitati. Non sono chiare al momento le dinamiche dell’incidente, certo è che alcuni testimoni li hanno visti cadere tra gli alberi: una fortuna per loro perché rimanendo imbrigliati nei rami si sono salvati.

Il primo è un turista tedesco che è stato ritrovato sospeso sugli alberi nei pressi del sesto tornante della strada che porta a Campocroce. L’elicottero di Treviso Emergenza ha sbarcato il tecnico del Soccorso alpino con un verricello e ha recuperato il parapendista, che era in buone condizioni di salute.

L’altro intervento è avvenuto invece all’altezza del secondo tornante della stessa strada, ma questa volta il Soccorso alpino veneto ha raggiunto il turista russo a piedi. L’uomo, infatti, era riuscito a scendere autonomamente e i soccorritori lo hanno semplicemente aiutato a recuperare la vela, per poi accompagnarlo alla base.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close