Cronaca

Masso si stacca dalla montagna e travolge auto

immagine

PISTOIA — Terribile disgrazia ieri in provincia di Pistoia. Un uomo è morto schiacciato da un enorme masso che, staccatosi dalla montagna, ha centrato in pieno la sua auto facendola a pezzi.

Erano circa la 15 quando la vittima, un 38enne del luogo, stava percorrendo con la sua auto la ex statale 12 che porta all’Abetone, in Toscana. Accanto a lui, a bordo della vettura, il padre.
 
Giunti in località Livogne, al confine tra i comuni di Cutigliano e San Marcello Pistoiese, improvisamente l’auto è stata investita in pieno da un masso di grosse dimensioni che ha letteralemente mandato in brandelli l’autovettura (nella foto Ansa).
 
Il masso, staccatosi dal costone della montagna forse a causa del maltempo di questi giorni, pesava diversi quintali ed è piombato sulla carreggiata con una violenza inaudita, senza lasciare scampo al povero guidatore.
 
Una tragica fatalità ha portato quell’auto nel posto sbagliato al momento sbagliato. Inutili i soccorsi all’uomo che era alla guida, morto sul colpo. Ferito piuttosto seriamente anche il padre.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close