News

Torino 2006, squadre anti-cervo sulle piste

13 gennaio 2006 – Pensano proprio a tutto gli organizzatori di Torino 2006. Per evitare che gli animali dei boschi attraversino le piste da sci durante le gare – facendo venire i brividi alla schiena degli atleti – è nata addirittura una task force dedicata.

 

Il pericolo è concreto, sostengono gli esperti. "Caprioli, cervi e camosci – ha spiegato all’Ansa il presidente della Provincia, Antonio Saitta – si spostano dove la neve è meno alta. Per questo abbiamo allestito una squadra attrezzata di reti, casse e narcotizzanti, per recuperare gli animali che si addentrassero sulle piste, ed evitare quanto accaduto a Ghedina, che in discesa libera fu quasi travolto da un capriolo".  (nella foto Discoveryalps)
 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close