News

L’Italia vince l’Euro hockey challenge

20 dicembre 2005 – E’ servita una doppietta di John Parco (nella foto) per far vincere all’Italia la terza tappa stagionale dell’Euro Ice Hockey Challenge ieri a Briançon. 

Gli azzurri hanno battuto per 2 reti a 1 in overtime il Kazakhistan, lasciandosi alle spalle anche la Francia padrona di casa e la Lettonia. Tre vittorie su tre incontri per la Nazionale italiana, che ha fatto registrare ottimi progressi nell’ultimo periodo. Con una serie di performance che fanno ben sperare in ottica Olimpiadi di Torino 2006.  

Nell’ultimo match del torneo, coach Mickey Goulet ha schierato Muzzatti a difesa della gabbia e Margoni nel line-up. Ma ha dovuto rinunciare a Iob (già tornato in Austria per gli impegni con il "suo" Klagenfurt) e a Tuzzolino, infortunato nel match con la Francia.

La svolta della partita, molto equilibrata, arriva solo nel terzo tempo. Al nono minuto l’Italia passa in vantaggio con una rete di Parco assistito da De Bettin (al quarto "assist vincente" nelle ultime due partite) e Margoni. Neanche il tempo di festeggiare che ii kazaki preggiano con Krutokhvostov. Il finale si fa al cardiopalma, con i nervosissimi kazaki in perenne inferiorità numerica. Servirà l’overtime per decidere la partita. La firma è ancora di John Parco, che in situazione di doppia superiorità numerica trova il gol del definitivo 2-1.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close