News

Livigno: stroncato da un infarto sulle piste

19 dicembre 2005 – Grave disgrazia ieri a Livigno nel comprensorio Carosello 3000. Uno sciatore di origine slovacca è morto sulle piste stroncato da un infarto, probabilmente a causa della tempertatura troppo rigida.

 

L’uomo, 42 anni, si è accasciato improvvisamente sulla neve. Vano l’intervento del Soccorso alpino di Livigno e dell’equipe medica con l’elicottero del 118 di Sondrio. Per il turista slovacco non c’è stato nulla da fare.

 

Il freddo nella giornata di ieri era quasi insopportabile. Il termometro ha segnato temperature prossime ai 15 gradi sottozero 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close