News

Dolomiti: travolto dalla valanga si salva miracolosamente

12 dicembre 2005 – Nella sfortuna è stato fortunato. Dovrebbe accendere un cero alla Madonna lo scialpinista travolto ieri mattina da una valanga staccatasi dal Monte Pelmo, sulle Dolomiti bellunesi. L’uomo si è salvato miracolosamente, uscendo illeso dalla coltre di neve che lo aveva semisepolto.

 

montepelmoInsiema a un altro scialpinista, l’uomo stava scendendo lungo la parete nord del Pelmo (nella foto) a circa 2.600 metri di quota, quando dalla Forca Rossa si è staccata una valanga che lo ha travolto trascinandolo a valle per circa 200 metri.

 

L’allarme è arrivato alla centrale del Suem intorno alle 10. Subito sono state allertate le squadre del soccorso alpino delle Stazioni di Selva di Cadore e Valle di Zoldo, mentre dalla Stazione di Longarone (Belluno) erano pronto un elicottero.

 

Fortunatamente, ancora prima del decollo del velivolo, lo scialpinista stesso ha fatto rientrare l’allarme. L’uomo si è liberato da solo, ed è uscito senza grandi danni dalla coltre di neve. 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close