News

Sci, Bode Miller perde la discesa e le staffe

28 novembre 2005 – Era il favoritissimo. Ma l’ultima discesa di coppa del mondo per lui si è trasformata in un disastro. Bode Miller perde malamente la gara di Lake Louis in cui trionfano "i vecchietti" Fritz Strobl, Aamodt e Buechel. Ma soprattutto perde le staffe e si scaglia contro l’agenzia internazionale antidoping.

 

bodemillerLa sua personalissima battaglia contro la Wada, in effetti, non è nuova. Non più tardi di un mese fa, l’americano l’aveva definita "la polizia della pipì". Poi aveva aggiunto che l’Epo andava liberalizzato.

 

Ieri ecco una nuova sfuriata: "Dal fanatismo che dimostrano – ha detto – sembra che facciamo uso di droga. Lo sapete che l’Epo viene prodotta dal nostro corpo? E la creatina? Perchè quella sostanza non fa parte della lista proibita? Ci sono dietro interessi economici…". 

 

 "Sono stufo, è umiliante", ha sbottato Miller. Nell’ultimo mese il campione americano è stato controllato tre volte. E ora pare ne abbia le tasche piene: "Ti arrivano a casa in ogni momento e tu devi abbassarti i pantaloni. Amo lo sci e la neve, non so però quanto voglio tutto il resto. Sto anche pensando a un tour alternativo. Lo farei per i giovani e non per me stesso".

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close