News

Agricoltura in montagna: servono incentivi ad hoc

22 novembre 2005 – Si è tenuto in questi giorni a Fumane, in provincia di Verona, un convegno dedicato all’agricoltura delle zone montane ai confini con i parchi.

 

fumaneL’obiettivo degli organizzatori è quello di richiedere alla Regione Veneto un contributo economico per le aziende agricole biologiche al di sopra dei 700 metri.

 

“Noi siamo convinti – hanno detto gli organizzatori – che i parchi montani come quello della Lessinia possano essere un’occasione di sviluppo, perché solo unendo le forze di tutti, amministratori, pro-loco, produttori, possiamo raggiungere degli obiettivi".

 

"L’importante – hanno aggiunto – è aprire un dialogo e cominciare a mettere sul tappeto i problemi. Primo tra tutti, un auspicato quanto necessario diverso trattamento da riservare alle attività montane rispetto a quelle di pianura.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close