News

Val di Susa, trovato nuovo pacco bomba

20 novembre 2005 – Torna a salire la tensione in Val di Susa. Un ordigno di fattura rudimentale è stato trovato questa notte nella frazione "Tra due rivi" di Susa, sotto un auto. Secondo i carabinieri il pacco bomba non era in grado di esplodere.

 

Si è trattato comunque di un gesto dimostrativo che gli inquirenti non sottovalutano. L’ordigno era costituito da una bombola di gas da campeggio con fili elettrici non collegati.

 

L’allarme è stato fatto scattare in seguito a due telefonate al 112 giunte alla centrale operativa dei carabinieri di Torino, tra le due e le tre di questa notte. Una voce maschile avrebbe indicato il luogo sommario in cui si trovava il pacco bomba.

 

Gli inquirenti indagano sulla provenienza dell’ordigno. Non si esclude si tratti di un gesto ad opera dei alcuni gruppi eversivi che si sono infiltrati fra le manifestazione contro l’alta velocità.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close