News

Valle d’Aosta, via libera alle telecomunicazioni eco-compatibili

10 novembre 2005 – La Regione Valle d’Aosta ha emanato un nuovo provvedimento legislativo per garantire che le nuovi reti di telecomunicazioni abbiano il minor impatto ambientale possibile.

"Il nostro obiettivo – spiega l’assessore al Territorio Cerise – è stato quello di tutelare il paesaggio e l’ambiente, senza tuttavia incidere sulla funzione di servizio pubblico che queste stazioni devono garantire. Ritengo opportuno sottolineare come sia stato introdotto il concetto di aree sensibili. Zone di particolare densità infrastrutturale o di specifico interesse paesaggistico, storico, culturale, documentario o archeologico, in presenza delle quali per le reti di telecomunicazionu sono previste localizzazioni alternative".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close