News

Russia, nuovo focolaio di aviaria sui Monti Altaj

2 ottobre 2005Sono i monti  Altaj, al confine con il Kazakistan, la zona della Russia asiatica più colpita dall’influenza aviaria. Ieri è stato scopero un quarto focolaio nel distretto di Volcikinsk, dove 52 galline sono morte in cinque pollai del villaggio Seliverstovo.

  

aviariaLe autorità sanitarie hanno fatto scattare le misure per il contenimento del contagio: messa in quarantena del villaggio, sterminio di tutti i volatili.

 

Secondo l’ultimo bilancio del ministero russo dell’Agricoltura, cinque regioni sono attualmente alle prese con il virus H5N1: due si trovano nella parte europea (Tula e Tambov), tre in Asia (Celiabinsk, Omsk e Altaj).

 

Per ora scongiurato il rischio di contagio con l’uomo. ”Nessun caso di influenza aviaria e’ stata diagnostica tra gli esseri umani” ha precisato il ministero. 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close