News

Treviso, e la pantera si fa beffe degli inseguitori

12 ottobre 2005 – Hanno cercato di catturarla in tutti i modi. Hanno chiamato persino il circo Orfei. Ma lei, anche stavolta, ha beffato tutti quanti. A otto giorni dal suo primo avvistamento, la pantera del Trevigiano è ancora in libertà sui monti della zona.

 

panteraPer astuzia farebbe impallidire la pantera rosa. Ma del più illustre cartoon deve avere preso la flemma, visto l’indifferenza con cui è passata accanto alle trappole piazzate nei boschi fra Vittorio Veneto e  Valdobbiadene.

 

Le esche disseminate sul territorio manco le ha considerate. Vane, inoltre, le ricerche di altre impronte fresche, dopo quelle attribuite al felino individuate quattro giorni fa.

 

Dall’inizio di questa settimana, in ogni caso, per supportare le operazioni di individuazione dell’animale sta operando anche il noto circense Paride Orfei, il quale continua a mantenere una discreta dose di ottimismo.

 

Il prossimo tentativo di cattura, spiegano dalla Forestale, è quello di utlizzare delle gabbie trappola e sperare che l’animale affamato ci entri. Cu cu!

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close