News

Shisha Pangma, è il momento della verità

6 ottobre 2005Partenza fissata nel cuore della notte. E poi via, dritti fino alla vetta. Sarà una giornata con la "g maiuscola" quella di domani per gli alpinisti della spedizione Shisha Pangma 2005. Dal campo 3, piazzato a circa 7200 metri, si muoveranno Mario Panzeri, Mario Merelli, Cristina Piolini e Caudio Mandrini. Dal campo 2, a quota 6700, toccherà a Gnaro Mondinelli, Marco Confortola e Fabio Iacchini.

 
notteMentre l’Italia si accingerà ad andare a dormire, i freddi (e ancora bui) "piani alti" del 14esimo Ottomila della Terra saranno in pieno fermento.

 

Alle 23 italiane (le 4 del mattino ora locale), i sette alpinisti di punta della spedizione italiana partiranno per l’attacco alla vetta. L’obiettivo è di toccare gli 8.027 metri della cima principale del colosso himalayano salendo dal versante Nord. Impresa che, nella stagione 2005, ancora non è riuscita ad alcuna spedizione.

 

Le stelle, sopra le tendine degli alpinisti, sembrano promettere bene. Almeno per quanto riguarda la situazione meteorologica.

 
Dall’Italia, un forte in bocca al lupo.

 

Nell’immagine, notte allo Shisha Pangma (fonte: ottomilaventisette.org)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close