News

Sulle montagne del Tibet. In Ferrari

27 settembre 2005 – Abbandonare ufficio, scrivania e computer e lanciarsi in un’avventura pazza. Magari al volante di una spider, su per i passi altissimi del Tibet.

Sembra la fantasia di un impiegato che sogna momenti eroici. E invece è l’impresa di alcuni giornalisti che hanno lasciato carta e penna a casa, e sono partiti per fare il giro della Cina. In Ferrari…

L’avventura lungo i passi di montagna è da guinness dei primati. E finora non è riuscita a nessuna jeep. Ma la Ferrari è la Ferrari. E così due Scaglietti si sono arrampicate a 5.231 metri sopra il passo Tanggulashan, al confine tra il Tibet e la Cina.

Pare che i giornalisti ci abbiano preso gusto e che le Ferrari non abbiano alcuna intenzione di fermarsi. Presto sarà la volta del deserto del Gobi, passando per Kashi, sede, fin dai tempi di Marco Polo, di un ricchissimo mercato della seta.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close