News

Cuneo, “il coniglione rosa” fa discutere

12 settembre 2005 – Si chiama "Pink rabbit" ed è un pupazzone comodamente sdraiato sul dorso della Cima del Colletto, ad Artesina, in provincia di Cuneo. L’ultima opera d’arte dei Gelatin – un gruppo di artisti viennesi che ha rappresentato l’Austria alla Biennale di Venezia dell 2001 – fa discutere.

 

coniglioneSi tratta di un coniglio di lana lavorata a maglia (nella foto accanto) di color rosa, riempito di paglia, del tutto simile ai pupazzetti che piacciono tanto ai più piccoli. Solo che è lungo 55 metri e largo 41. Pesa 1000 chilogrammi e occupa un volume pari a 1000 metri cubi.

 

Da quanto si è appreso, "l’opera d’arte" resterà lì fino al naturale decadimento. 

Decadimento che molti sperano avvenga quanto prima. Il coniglione non è piaciuto a tutti. I nostri telefoni sono stati tempestati di lamentele. Diversi cittadini hanno definito l’opera uno scempio all’ambiente montano.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close