News

Aosta, apre la festa del lardo di Arnad

24 agosto 2005 – Quattro giorni per celebrare una prelibatezza: il lardo di Arnad, quello che "si scioglie in bocca". Da oggi fino a domenica 28 agosto Aosta festeggia una delle più note e apprezzate specialità gastronomiche della valle.

Arrivata alla 36esima edizione, la festa è uno degli eventi più seguiti dell’estate valdostana. E conta ogni anno migliaia di visitatori.  Al centro della sagra il lardo tipico, nato dall’alimentazione del maiale (soprattutto castagne ed ortaggi), dalla stagionatura con aromi (aglio, sale, rosmarino, alloro e salamoia) e dalla conservazione in un recipiente artigianale di castagno, denominato "doil".

 

Ma oltre al lardo saranno presentate altre specialità locali quali salsicce e salami con patate, frittelle, pane nero e di castagne, minestra d’ orzo, patate con ricotta, castagne con burro, vini e grappe. 

 

 

 nella foto, un mattoncino di gusto: il lardo di arnad

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close