News

Valcanale, settanta ragazzi intossicati

29-07-2005 Il fatto è accaduto una quindicina di giorni fa, ma è stato reso noto solo ora. Una settantina di ragazzi in villeggiatura con l’oratorio ad Ardesio, in provincia di Bergamo, sono rimasti contaminati dall’acqua.

I ragazzi, tutti fra i 10 e i 12 anni, stavano trascorrendo una vacanza serena, in un ambiente montano fra i migliori della Bergamasca. Poi, nel giro di due giorni, alcuni hanno cominciato ad accusare sintomi preoccupanti. Mal di testa, stomaco e dissenteria. Con il passare delle ore il malessere si è diffuso anche agli altri, facendo temere un’intossicazione generalizzata.

L’Asl ha raggiunto il posto per un sopralluogo. Scartata l’ipotesi di una contaminazione alimentare, l’azienda ha effettuato dei prelievi sull’acqua. Il risultato: l’acqua non è risultata in regola con il livello di clorazione.

Il Comune di Ardesio per ora non rilascia dichiarazioni. E si riserva di valutare la vicenda in ogni suo punto.   

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close