News

Domenica gli Europei di corsa in montagna

08-07-2005 – Tutto pronto a Heiligenblut (Austria) per i Campionati europei di corsa in montagna. L’Italia si presenta all’appuntamento con l’obiettivo di difendere tre titoli: quello individuale maschile con De Gasperi e quelli a squadre. Un compito che si preannuncia difficile vista l’agguerrita concorrenza straniera.

Gli azzurri – che sono imbattuti nella classifica maschile a squadre – puntano su De Gasperi, Gaiardo, Chicco e Abate. In pratica, l’ossatura della squadra che lo scorso anno ha conquistato sia il titolo continentale che quello iridato. In campo femminile, non ci sarà la campionessa mondiale Rosita Rota Gelpi che ha preferito la maratona e le prove su strada. Ma la formazione azzurra – con Confortola, Gaviglio, Morstofolini e Salvini – ha tutte le carte in regola per riconfermarsi sul podio. Mentre in campo individuale sarà la ceka Pirchtova l’atleta da battere.

Il percorso di gara è piuttosto duro. Gli uomini dovranno coprire 12.950 metri, con un dislivello di 1.520 metri. Le donne gareggeranno su 10.060 metri (1.335 di dislivello). Le gare prenderanno il via dal centro città per concludersi sul Kaiser Franz Joseps Hone, coprendo quindi una buona porzione del Glossglockner, montagna tra le più famose d’Austria. Il via domenica alle 8,30 per la gara femminile. Alle 10 la prova maschile.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close