News

Dal 18 maggio al Gran Sasso la “Cima Wojtyla

16-05-2005 – “L’ardua maestosità delle vette stimola a porre in luce quei valori di tecnica e di umiltà che sono indispensabili per affrontare la vita di ogni giorno e per salire con ardore verso l’alta montagna della santità. Questa sera si sono come strette in un simbolico abbraccio la montagna e la città, le bellezze naturali, l’estro dell’uomo e il mistero di Dio…" "…il silenzio delle cime innevate si è incontrato con la vivacità delle metropoli frenetiche.’Le montagne – canta il Salmo – portino pace e le colline giustizia’ (Sal 71,3). È dal monte dove abita il Signore che vengono la giustizia e la pace, condizioni indispensabili per rendere il mondo patria accogliente di ogni essere umano

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close