News

Problemi di cuore? La soluzione è vivere in montagna…

paesaggio23-03-2005 – Chi
vive in zone montagnose ha meno probabilità di morire a causa di
una patologia coronarica
di chi abita sul livello del mare: sono
questi i risultati di uno studio
dell’Università di Atene
pubblicato dalla rivista Journal of Epidemiology and Community
Health.

L’aumento di attività fisica conseguente al movimento sul
terreno in salita mantiene in forma il cuore e lo addestra a
fronteggiare livelli più bassi di ossigeno: “Abitare in aree montagnose sembra avere
una sorta di effetto protettivo dalla mortalità in genere e in
particolare da quella dovuta a malattia coronarica

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close