News

Mongol Rally: 13mila chilometri per beneficenza

immagine
LONDRA, Regno Unito — Un viaggio attraverso due continenti, tra catene montuose e deserti. E’ partito il 22 luglio da Hyde Park il "Mongol Rally", la corsa che vede protagoniste utilitarie e mezzi d’epoca su due-ruote, che raggiungeranno Ulaan Bator, capitale della Mongolia, fra tre settimane. A scopo di beneficenza.

Dalle Panda 4×4 alle Nissan Micra, dalle 126 ai mitici 2CV, fino alle 500. Sono questi alcuni dei mezzi che si sono messi in cammino per la grande avventura. Tredicimila chilometri percorsi al volante di normali utilitarie (con un massimo di 1000 cc di cilindrata), preparate e aggiustate dai proprietari, per tentare l’impresa divertendosi.
Le 200 coppie di partecipanti hanno offerto mille sterline ciascuna che verranno devolute per beneficenza. Già l’anno scorso circa 80mila sterline erano state versate all’associazione "Save the Children".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close