Cronaca

Cervino, vietate ascensioni sul versante italiano

immagine

AOSTA — Da oggi un’ordinanza vieta a tutti gli alpinisti l’ascensione del versante italiano al Monte Cervino. Il provvedimento è stato assunto con urgenza dalle autorità a causa dei continui smottamenti che da ieri interessano la montagna valdostana.

Durante la notte la protezione civile è intervenuta per evacuare 25 alpinisti rimasti bloccati alla Capanna Carrel, a 3.800 metri di altitudine.
Fino a quando l’ordinanza non sarà revocata, l’ascensione al Cervino risulterebbe troppo pericoloso anche per alpinisti esperti. Per questo un provvedimento generale ne vieta espressamente la salita.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close