ArrampicataOutdoor

Théo Blass, a 12 anni il più giovane salitore del grado 9a

A distanza di un anno dall’impresa del climber Gianluca Vighetti, che a soli 12 anni con la ripetizione della via TCT a Gravere diventava il più giovane scalatore al mondo del grado 9a, tale record viene infranto dal francese Théo Blass, 12 anni anche lui ma con 2 mesi in meno rispetto al Vighetti di un anno fa (12 anni e 9 mesi). Il giovane Blass ha messo a segno nei giorni scorsi in stile redpoint la via Trip Tik Tonik, 9a alle Gorges du Loup. Nello stesso giorno sua sorella Alizèe, a soli 9 anni, saliva il suo primo 8a. Una famiglia da roccia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Theo Blass (@theo_blass_climbing)

Un giovane ambizioso

Blass è un giovane ambizioso, un collezionista di record. Nel 2020, con l’ascesa redpoint di Souvenirs du Pic a Saint Guilhem le Desertin, è diventato il più giovane salitore del grado 8c. Lo scorso inverno è andato oltre, diventando il più giovane salitore del grado 8c+ con la salita (prima ripetizione dopo la FA di Seb Bouin) di Guerre Future, a Claret. E non si è voluto fermare neanche all’8c+.

Il suo sogno era infatti di riuscire a salire un 9a in età più giovane rispetto ad Adam Ondra, che realizzò la sua personale impresa a 13 anni. Trip Tik Tonik è stata puntata come via già lo scorso anno, quando ha iniziato a lavorarci su, arrivando a poco dal terminarla. Quest’anno è tornato con la famiglia nelle Gorges du Loup – con qualche centimetro in più sicuramente utile – , per completare il suo lavoro, e portare a casa il successo.

La prima salita della via, che misura una trentina di metri, risale al 2004, a firma di Cedric Lo Piccolo. Inizialmente il grado stimato era pari a 8c/8c+. La perdita di alcune prese ha portato successivamente a una nuova stima del grado, attualmente riconosciuto pari a 9a.

Suona retorico ma chissà se Théo, raggiunto il traguardo del 9a, deciderà di fermarsi? C’è da tenere a mente che qualche anno fa abbia affermato “Vorrei battere Adam Ondra e salire un 9c+”. Non resta che monitorare i prossimi successi di questo enfant prodige.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close