CronacaNews

Monte Rosa, alpinisti recuperati in ipotermia a 4000 metri

Si è concluso con esito positivo alle ore 21.15 di ieri, giovedì 28 luglio, un intervento del Soccorso Alpino Valdostano sul Monte Rosa per il recupero di due alpinisti bloccati a quota 4000 m.

La chiamata di soccorso è arrivata alla centrale operativa alle ore 19.30 circa. I due alpinisti, di nazionalità spagnola, erano bloccati a causa del maltempo ed impossibilitati a percorrere la via di discesa nella zona delle Rocce della Scoperta (Colle del Lys), anche a causa dello stato di ipotermia che non permetteva loro i movimenti, precludendo la possibilità di rientrare.

Dopo il primo tentativo in elicottero non andato a buon fine a causa delle condizioni meteo avverse, una squadra di soccorritori del Soccorso Alpino Valdostano è stata sbarcata 300 metri più a valle ed ha raggiunto i due alpinisti, che sono stati recuperati grazie ad dall’elicottero. I due, dopo la valutazione del medico dell’equipaggio, sono stati affidati alle cure del Pronto Soccorso.

Tags

Articoli correlati

3 Commenti

  1. Non hanno mai letto di Garobbio Rusconi L’Alpinismo:tascabili sansoni Lire 350, chi vuole lo puo’trovarel’usato sul web a prezzo aggiornato in euro.Pauca multum. andrea Mellano &de agostini, la tecnica dell’alpinismo e pure online vari manuali pdf.Tanto usato anche per giacche di piumino e lana cotta in appositi siti o mercatini locali

  2. questa volta e’andata bene…nn come la sciagurata Chamonix-Zermatt di qche anno fa…stiamo leggeri..perche’tanta roba??solo agli sfigati capita di restare bloccati al freddo…poi ..daaai..noi abbiamo la guida..

  3. apro una breve digressione e la chiudo subito: la massificazione, i rifugi vedasi margherita e gnifetti per citarne due in questi anni a questa parte pieni come un uovo, dove andrà a finire l’ alpinismo? Non si può fare qualcosa che si viene a sapere subito e di conseguenza
    divulgati ed emulati..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close