News

In Cile nasce un Parco Nazionale per salvare i ghiacciai

Lo scorso sabato 5 marzo il Presidente del Cile, Sebastian Pinera, ha annunciato ufficialmente la nascita di un nuovo Parco Nazionale, istituito allo scopo di proteggere i sempre più fragili ghiacciai cileni, in particolare i ghiacciai delle Ande compresi nella regione metropolitana di Santiago. Il nome del Parco sarà pertanto Santiago Glaciers National Park.

Mediante istituzione di questa nuova area protetta si mira a salvaguardare 75.000 ettari di superficie, che ospitano circa 368 ghiacciai, importanti riserve idriche per la regione. 118 ricadenti nel bacino del fiume Olivares River e 250 del Colorado. All’interno di questi ghiacciai, che si trovano a poco più di 50 km dalla capitale Santiago, è contenuto un quantitativo di acqua pari a 32 volte il principale bacino, artificiale, che fornisce acqua alla città: El Yeso.

“Proteggere i ghiacciai è stata una tra le priorità del nostro governo – ha dichiarato il Presidente – e ora vogliamo continuare in tale direzione. In aggiunta alla loro infinita bellezza, essi rappresentano le più importanti riserve di acqua al mondo e da tempo evidenziano recessione, perdita di massa e scioglimento.”

“Si tratta del primo Parco Nazionale della Regione – ha aggiunto Pinera – che includa ghiacciai, pertanto rappresenta uno step fondamentale nel fronteggiare la distruzione della natura e la siccità che ci stanno colpendo.”

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close