News

Aosta: Rollandin nuovo presidente del colosso Cva

immagine

AOSTA — L’ex senatore e presidente della Regione Augusto Rollandin è stato nominato ieri presidente della Compagnia valdostana acque (Cva).

La società è un importantissimo polo energetico regionale. Nel 2002 infatti ha acquistato dall’Enel le 25 centrali idroelettriche valdostane.
 
Lo scorso anno il colosso valdostano ha chiuso con un fatturato di 390 milioni di euro e un utile netto di 51 milioni. Ora si accinge a acquisire dall’Enel il 51 per cento di Deval, la società per la distribuzione dell’energia elettrica in Val d’Aosta costituita nel 2002. Il restante 49 per cento della società resta per ora nelle mani della Regione.
 
Perplessità sulla nomina di Rollandin sono state espresse dalla stessa Union Valdotaine di cui l’ex sentatore è stato presidente. Mentre calcano la mano le formazioni politiche di opposizione. Con Valle d’Aoste vive che parla di "manu militari della politica sul mondo economico".
 
 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close