News

Tibet: il cinese Hu Jintao accusato di genocidio

immagine

MADRID — Cresce la tensione internazionale fra la Spagna e la Cina. Il Paese europeo ha ufficialmente aperto un’inchiesta sul genocidio in Tibet, e accusa il presidente cinese Hu Jintao di esserne il principale responsabile.

Lo ha detto il Comitato di appoggio al Tibet (Cat). Precisando che ci sono molte "prove" contro di lui. Ma che per ora non è stato possibile procedere in quanto Jintao gode dell’immunità quale capo di Stato.
 
Il Cat e altre organizzazioni non governative di appoggio al Tibet hanno presentato mesi fa una denuncia contro sette ex dirigenti cinesi, fra cui l’ex presidente Zemin (nella foto a sinistra, insieme a Hu Jintao). 
 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close