News

Adamello, nel regno della mountain bike

immagine

PONTE DI LEGNO, Brescia — E’ il paradiso dei bikers. Chi già ha avuto il piacere di provare la propria mountain bike sui sentieri di "Adamello Bike Arena" ne è convinto, mentre chi ancora non ha provato se ne convincerà. Diciotto percorsi di varia difficoltà si snodano all’interno del Parco dell’Adamello e dello Stelvio, per un totale di 500 chilometri che permettono agli appassionati di ogni livello di sbizzarrirsi con la propria due ruote.

I primi sei percorsi vennero individuati nel 2000. Poi, l’interessamento verso il settore crebbe a tal punto da creare ben diciotto itinerari.  Il progetto prevede la realizzazione di una cartina (disponibile  a breve) con la descrizione di ciascun percorso. Ogni pista è segnalata da frecce che richiamano il grado di difficoltà attraverso i  colori che si usano per le piste da sci: blu per i percorsi facili, rosso per quelli medi e nero per quelli più impegnativi. I percorsi sono dotati di traccia gps, tecnica che i nostri hanno mutuato dalla Germania, là dove la cultura delle due ruote è particolarmente forte. I sentieri sono prevalentemente “rossi” e vanno da una lunghezza di sette ad un massimo di 75 km (Tour del Mortirolo), con un dislivello in salita minimo di 200 e massimo di 2.281 metri (Tour del Montozzo).
“Vorremmo incentivare i soggiorni di più giorni, proprio come succede d’inverno con le settimane bianche- ha detto Alessandro Mottinelli, responsabile del settore MTB – Il progetto è in continua evoluzione, anche il collegamento funiviario Pontedilegno-Tonale, che verrà inaugurato a dicembre, sarà un elemento molto importante per la MTB. Un altro obiettivo sono i bike hotels: abbiamo fissato dei parametri quali per esempio la presenza di un lavaggio bici,  di una piccola officina e di una guida in grado di accompagnare i turisti”.
 
 

 

 

Foto: Fotostudio Effegi Capodiponte

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close