News

Valle Isarco, metti un concerto in miniera

immagine

BOLZANO — Immaginate di assistere a un concerto sottoterra. A ben 150 metri sottoterra. Artisti internazionali si esibiscono illuminati dalle fiaccole. L’acustica è del tutto particolare. Siete seduti su una tribuna di pietra, circondati da carrelli per il trasporto dei minerali. Questa magia è destinata a diventare realtà. Grazie alla manifestazione “Musica in miniera” che si terrà a luglio in Alta Valle Isarco.

La location è davvero inedita per un concerto. Sottoterra risuoneranno il jazz, la musica da ballo, la musica popolare e molti altri generi ricercati.
 
Il Saxea Quartet aprirà la suggestiva manifestazione il 7 luglio. Il 18 luglio poi le composizioni originali di Heidi Pixner, Nunzio Barbieri e Dino Contenti porteranno avanti la magia.
 
Il 4 agosto toccherà alla band ispano-californiana The Magpei Production Group. Mentre la rassegna si chiuderà il 18 agosto con il chitarrista jazz Garrison Fewell di Philadelphia.
Al termine di ogni concerto gli spettatori potranno riscaldarsi nella stube dei minatori con un te, ovviamente fatto con le erbe che crescono lungo il sentiero dei minatori.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close