Ambiente

Allarme Usa: gli orsi polari stanno diventando cannibali

immagine

WASHINGTON, Usa — La notizia, qualora fosse confermata, sarebbe delle più terribili. A causa dei cambiamenti del clima che stanno devastando il loro habitat e le loro abitudini, gli orsi bianchi starebbero diventando cannibali. Lo sostiene una recente ricerca di scienziati americani e canadesi.  

Lo studio, pubblicato da Polar Biology, si è svolto fra gli orsi bianchi che vivono lungo il mare di Beaufort. Ebbene gli scienziati avrebbero documentato diversi casi di orsi che hanno predato altri orsi, fra il Canada e l’Alaska. E il primo caso assoluto di una femmina uccisa da un maschio subito dopo aver partorito.
 
Si tratta di comportamenti del tutto anomali e inquietanti. Che, secondo i ricercatori, sono da attribuire ai cambiamenti del clima che rendono sempre più difficile ai plantigradi procurarsi il cibo naturale.
 
Gli orsi polari, dicono gli esperti, si uccidono per il dominio del gruppo e per l’accoppiamento , ma è assolutamente strano che lo facciano per cibo. «Durante 24 anni di ricerche su questi animali non mi era mai accaduto di osservare un feniomeno di questo genere» ha spiegato Steven Amstrup dell’U.S. Geological Survey Alaska Science Center.
«E’ un segnale grave di quale possa essere l’effetto del riscladamento globale per questa specie animale» ha aggiunto Deborah Williams dell’Alaska Conservation Solutions, che si occupa dei problemi conseguenti ai cambiamenti climatici sugli ecosistemi della zona.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close