• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca

Bolzano, padre e figlio muoiono in un dirupo

immagine

BOLZANO — Sono stati trovati in un dirupo di 300 metri i corpi dei due escursionisti tedeschi, morti durante la salita del monte Catinaccio (nella foto), vicino a Bolzano. Il ritrovamento è avvenuto all’alba di ieri.

I due escursionisti, il padre di 52 anni e il figlio di 16, sono caduti da un dirupo mentre stavano compiendo un’escursione sulla via ferrata Santner sul Catinaccio.  

Erano andati in villeggiatura sulle Dolomiti. Alloggiavano in un albergo di Carezza, un paese vicino alla montagna.

 

A dare l’allarme è stato proprio il gestore dell’albergo, visto che in serata non erano ancora rientrati e avevano annunciato che sarebbero dovuti ripartire. All’alba del giorno seguente i soccorritori hanno trovato i corpi.

 
Marco Chiodi 
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.