News

Alto Adige a tutto jazz

immagine

BOLZANO — Torna l’appuntamento con il jazz di qualità in Alto Adige. Inizia uno dei più longevi festival musicali d’Italia: quello del Jazzfestival di Bolzano, arrivato quest’anno alla sua 24esima edizione. Anche i paesi di Brunico, Bressanone e Vipiteno opiteranno l’evento per alcune serate.

Dal 9 al 17 giugno, si terranno 18 concerti serali, alcuni ambientati negli splendidi castelli della regione. Tra i big ci saranno il quartetto di Franco D’Andrea (votato miglior musicista italiano 2005, nella foto), Pino Minafra con il Sudensemble, Gianmaria Testa e il suo quartetto.
 
Fondato nel 1983, il festival ha proposto circa 400 concerti con la presenza di oltre 1500 musicisti provenienti da ogni continente. Nel corso degli anni ha sempre cercato di promuovere l’avanguardia musicale del jazz, dando voce tra l’altro ai movimenti newyorkesi emergenti.
 
Anche per questo il festival ha spesso ricevuto critiche favorevoli da parte dei media specializzati. Il programma 2006 prevede una serie di concerti, oltre che nel capolugo, anche nei centri di Vipiteno, Brunico e Bressanone, con lo scopo di coinvolgere spettatori neofiti e appassionati in modo che possano partecipare al meglio alla manifestazione.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close