News

Dolomiti, riaperta la ferrata delle Bocchette Alte

La Società Alpinisti Tridentini (SAT) informa che a partire da martedì 28 luglio è da considerarsi riaperta al pubblico accesso la via ferrata delle Bocchette Alte, nelle Dolomiti di Brenta.

La ferrata delle Bocchette Alte (segnavia 305A), una delle più suggestive e frequentate delle Alpi, era stata chiusa lo scorso 15 giugno per dare il via a una serie di lavori straordinari di rinnovamento delle attrezzature fisse, nel tratto compreso fra la Bocca del Tuckett e la Bocchetta Bassa dei Massodi (bivio 396). Interventi che hanno subito il rallentamento a causa dell’innevamento ancora presente sul tracciato.

Il ritardo nella riapertura ha portato negli scorsi giorni numerosi escursionisti e alpinisti a contattare gli uffici della SAT nonché utilizzare le pagine social del sodalizio per chiedere lumi. La risposta odierna riempirà per certo di gioia gli appassionati, pronti a tornare sullo spettacolare itinerario che nel suo punto più alto tocca i 3.000 metri. Un percorso, chiarisce la SAT, dotato di lunghi tratti esposti, benché attrezzati, che rendono indicata dunque la ferrata solo a escursionisti molto esperti e ben allenati.

Tags

Articoli correlati

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close