• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca

Sbatte la testa con il bob: grave bimbo di 9 anni

immagine

GROMO, Bergamo — Un bambino di nove anni stava giocando con il bob sul prato, ma è finito oltre un muretto sbattendo la testa per terra, e riportando un grave trauma cranico. E’ accaduto ieri pomeriggio a Gromo, nella località di Ripa Alta.

 

Il bambino, originario di Milano, era venuto in villeggiatura con la famiglia a Gromo (nella foto). Stava giocando con altri bambini a scivolare sull’erba con il bob. Probabilmente non si è accorto della presenza di un muro lungo il tragitto prescelto, ed è caduto per due metri e mezzo sbattendo violentemente la testa per terra. Fortunatamente l’erba ha attutito il colpo limitando le conseguenze, comunque gravi, della caduta.

 
 

L’incidente è avvnuto sotto gli occhi del padre, che si trovava nelle vicinanze e che subito gli ha prestato soccorso insieme ad altri presenti. Dopo le prime cure sul posto, è stato portato alll’ospedale San Biagio di Clusone. Da lì, il trasferimento urgente agli Ospedali Riuniti di Bergamo con l’elicottero.

 
 

All’ospedale di Bergamo gli sono stati diagnosticati un trauma cranico e diverse escoriazioni al viso. Il giovanissimo paziente non sarebbe in pericolo di vita, ma i medici avrebbero deciso di tenerlo sotto osservazione.

 
 
Marco Chiodi
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.