Film

5 film dedicati al mondo dello sci estremo

Dopo i numerosi film sul mondo alpinistico che abbiamo avuto modo di gustare nelle scorse settimane, oggi vi suggeriamo 5 pellicole dedicate al mondo dello sci estremo. Titoli che ci portano dalle vette d’Europa a quelle del Giappone e ancora fino in Alaska, scivolando sulla neve fresca alla luce del giorno o al chiaro di luna.

“Mount St Elias”

Soprannominata la Mangiatrice di Uomini, la vetta del Mount Saint Elias nel Nord America terrorizza gli scalatori con i suoi picchi irti e condizioni climatiche da incubo, ma tre dei migliori sciatori e alpinisti al mondo osano affrontare una delle più grandi sfide naturali di tutta la disciplina. Il film completo (1h 43′) è disponibile sul sito Red Bull.

“Storm troopers”

Un film che racconta in poco meno di mezzora una spedizione in una no-fly zone dell’Alaska, ad opera di due freerider alla ricerca di sogni estremi, Léo e Thomas. Una entusiasmante esperienza sugli sci che diventa anche un messaggio per la salvaguardia dell’Artico, i cui ghiacci mostrano sempre maggiore sofferenza a causa del cambiamento climatico.

“Passenger”

Per alcune persone, l’inverno è l’unica parte dell’anno che conta davvero, e sciare nella neve fresca l’obiettivo della vita. InPassenger” (1h 4′), dal Giappone all’Europa fino al Nord America, questo sguardo romantico alla ricerca infinita dello spot perfetto ci mostra il freeride migliore del mondo. Il film completo è disponibile sul sito RedBull.

“Degrees North”

Un film della durata di 54 minuti che vede come protagonisti i celebri freerider Xavier de le Rue, Samuel Anthamatten e Ralph Backstrom. Una avventura durata due anni con l’obiettivo congiunto di effettuare una serie di discese nell’arcipelago delle Svalbard e in Alaska. Il viaggio è iniziato a due nel 2014, con Xavier e Samuel impegnati a scovare linee da percorrere in angoli remoti delle isole Svalbard. Successivamente Ralph si è unito al gruppo per raggiungere l’Alaska. Una esperienza ad alto tasso di adrenalina in cui allo sci è stato associato il parapendio a motore.

“Fool Moon”

Una pellicola della durata di 6 minuti, ambientata in piena notte. Una discesa fuoripista al chiaro di luna, senza luci artificiali. Protagonisti sono Max Kroneck e Jochen Mesle. Due sciatori che iniziano a divertirsi al calare delle tenebre sulle località sciistiche. Il silenzio della notte è interrotto soltanto da quello dei loro sci sulla neve fresca illuminata dalla luna piena. Per realizzare le riprese sono state necessarie nove notti sulle Alpi austriache nell’inverno 2019.

“Qualcuno di voi avrà sicuramente sciato con la luna piena prima d’ora. Si tratta di una sensazione speciale e difficile da descrivere se non la si prova in prima persona – dichiara Mesle – . In questo film non c’è molto che possa distrarvi dalla pura bellezza delle montagne”.

 

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close