Arrampicata

Adam Ondra e le trazioni monodito con birra

Nell’episodio numero 49 della serie “Road to Tokyo”, Adam Ondra ci presenta un personaggio poco noto al mondo dell’arrampicata internazionale. Ma decisamente da non sottovalutare. Si tratta di Petr Dumpik, climber proveniente da un piccolo villaggio fuori Brno. La sua peculiarità risiede nel possedere una grande abilità nella trazione monodito. È in grado di sollevarsi facendo leva solo sul mignolo “e magari bere una bottiglia di birra nel mentre”.

Scopriamone insieme la storia, i segreti del suo allenamento e le sue maggiori imprese su roccia.

“Spero di potermi allenare con lui il prossimo autunno” – confessa Adam – così da poter diventare più forte sui monodito. Ne avrò certamente bisogno per alcuni dei futuri progetti che ho in mente”.

Petr e le trazioni monodito

Nel 2005, 2006 e 2009 Petr Dumpik ha detenuto il record ceco di trazione monodito. Ad avvicinarlo a questa pratica è stata una via, aperta agli albori della sua carriera: “Memory of Vàclav Bajer”, 8a nell’area di Moravian Karst. “Un amico mi disse che per aprire la via avrei dovuto essere in grado di affrontare dei monodito”.

Petr inizia così ad allenarsi nei sollevamenti, prima con il medio, poi con il mignolo. E una volta acquisita quest’ultima competenza, decide di testarsi nuovamente outdoor. Apre così, con la sola forza del mignolo, la via “Wolfgang Güllich”, nel 2006. Un 8c di 8 metri di lunghezza. Una via ripetuta nel medesimo anno anche da Adam.

Wolfgang Güllich, arrampicatore tedesco noto per essere stato uno dei migliori climber della generazione degli anni Sessanta, ha rappresentato per Petr un punto di riferimento, lo stimolo per iniziare la sua carriera nel mondo dell’arrampicata. A lui si deve l’apertura di “Action Directe”, il primo 9a al mondo.

Per allenarsi ad affrontare i monodito, Petr ha poi creato a casa una parete d’arrampicata con delle prese ad hoc. Un piccolo paradiso per Adam Ondra, pronto a carpire i segreti di questa tecnica in cui si sente un po’ debole.

E la birra?

Ci stiamo dimenticando della birra. Una volta resosi conto di essere in grado di sollevarsi su un mignolo, Petr ha pensato che tale capacità sarebbe andata persa nel corso degli anni, e ha deciso di lasciare il segno nella storia con un record strambo. Una trazione monodito con mignolo, in contemporanea alla bevuta di mezzo litro di birra. Non contento ha anche effettuato una trazione con medio e infine una con il braccio destro, in contemporanea alla bevuta di un altro mezzo litro di birra.

Tocca ad Adam

Fatte tali premesse, vediamo all’opera Adam Ondra, con tanto di bicchiere di birra. “Non userò il mignolo come Petr. Generalmente non si usa il mignolo per i monodito. Non riesco neanche a immaginare di tenermi su con un mignolo”. Il dito prescelto è pertanto il medio.

“Sei bravo”, esclama Petr, di fronte a un’ottima performance. “Quando tornerai dalle Olimpiadi comprerò delle birre e ci alleneremo”.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close